.RU

3103. FRANZISKA - Parte terza cantautori

3103. FRANZISKA


(De Andre’)

1.

(C) Hanno detto che Franziska è stanca di pre(G7)gare tutta notte alla finestra a(F)spetta il tuo se(C)gnale quanto è piccolo il suo cuore è (C7) grande la mon(F)tagna quanto taglia il suo do(C)lore più di un coltel(G7)lo, coltello di Spa(C)gna. (F) Tu bandito senza luna senza stelle e senza fortu(C)na questa notte dormirai (G7) col suo rosario stretto intorno al tuo fuci(C)le. (2v).

2.

Hanno detto che Franziska è stanca di bal(G7)lare con un uomo che non ride e (F) non la può ba(C)ciare, tutta notte sulla quercia l’hai se(C7)guita in mezzo ai (F) rami, dietro il palco sull’or(C)chestra i tuoi oc(G7)chi come due ca(C)ni. (F) Marinaio di foresta senza sonno e senza canzo(C)ni senza una conchi(G7)glia da portare o una rete d’illusio(C)ni. (2v).

3.

Hanno detto che Franziska è stanca di po(G7)sare per un uomo che dipinge e (F) non la può guar(C)dare filo filo del mio cuore che dagli (C7) occhi porti al (F) mare c’è una lacrima na(C)scosta che nessu(G7)no mi sa disegna(C)re. (F) Tu bandito senza luna senza stelle e senza fortu(C)na questa notte dormirai (G7) col suo rosario stretto intorno al tuo fuci(C)le. (F) Tu bandito senza luna senza stelle e senza fortu(C)na questa notte dormirai (G7) col suo ritratto proprio sotto al tuo fuci(C)le.

4.

(C) Hanno detto che Franziska non riesce più a can(G7)tare anche l’ultima sorella tra un (F) pò vedrà spo(C)sare l’altro giorno un altro uomo le ha sor(C7)riso per la (F) strada era certo un fore(C)stiero che non sape(G7)va quel che costa(C)va. (F) Marinaio di foresta senza sonno e senza canzo(C)ni, senza una conchi(G7)glia da portare o una rete d’illusio(C)ni. (2v).




3104. AMORE CHE VIENI, AMORE CHE VAI


(De Andrè)

(a E7 a E7)

1.

Quei (a) giorni per(E7)duti a rin(C)correre il (E7) vento, a (a) chiederci un (G7) bacio, e vo(C)lerne altri (E7) cento, un (a) giorno qua(B7)lunque il (E7) ricorde(a)rai, a(d)more che (a) fuggi da (E7) me torne(a)rai, un giorno qua(B7)lunque li ricorde(a)rai, a(d)more che fuggi da (E7) me torne(a)rai (E7 a E7)

2.

E (a) tu che con gli (E7) occhi di un (C) altro co(E7)lore mi (a) dici le (G7) stesse pa(C)role d’am(E7)ore, fra un (a) mese, fra un (B7) anno scor(E7)date le a(a)vrai, a(d)more che (a) vieni da (E7) me fuggi(a)rai, fra un mese, fra un (B7) anno scord(E7)date le a(a)vrai,a(d)more, che (a) vieni, da (E7) me fuggi(a)rai (E7 a E7)

3.

Ve(a)nuto dal (E7) sole o da (C) spiagge ge(E7)late, per(a)duto in no(G7)vembre o col (C) vento d’e(E7)state, io (a) t’ho amato (B7) sempre, non (E7) t’ho amato (a) mai, a(d)more che (a) vieni, a(E7)more che (a) vai; io t’ho amato (B7) sempre, non (E7) t’ho amato (a) mai, a(d)more che (a) vieni, a(E7)more che (a) vai.. (E7 a E7 a..)

3105. BOCCA DI ROSA


(De Andrè)

1.

(b e b Fd7 b) La chiamavano “Bocca di rosa”, metteva l’a(Fd7)more, metteva l’a(b)more, la chiavano Bocca di rosa, metteva l’a(Fd7)more sopra ogni (b) cosa. Appena scesa alla stazione del pae(Fd7)sino di San Vi(b)cario, tutti s’accorsero con uno sguardo che non si trat(Fd7)tava di un missio(b)nario. C’è chi l’a(B7)more lo far per (e) noia, chi se lo (A7) sceglie per profes(D)sione, Bocca di (e) rosa nè l’uno, nè (b) l’altro, lei lo fa(Fd7)ceva per pas(b)sione (b e b Fd7 b)

2.

Ma la passione spesso conduce a soddi(Fd7)sfare le proprie (b) voglie, senza indagare se il concupito ha il cuore (Fd7) libero oppure ha (b) moglie. E fu così che da un giorno all’altro Bocca di (Fd7) rosa si tirò ad(b)dosso l’ira funesta delle cagnette a cui a(Fd7)veva sottratto l’(b)osso. Ma le co(B7)mari di un pae(e)sino non brillano (A7) certo in inizia(D)tiva, le con­tromi(e)sure fino a quel (b) punto si limi(Fd7)tavano all’invet(b)tiva (e b Fd7 b)

3.

Si sa che la gente da buoni consigli, sentendosi (Fd7) come Gesù nel (b) Tempio, si sa che la gente da buoni consigli se non può più (Fd7) dare cattivo e(b)sempio. Così una vecchia, mai stata moglie, senza mai(Fd7) figli, senza più (b) voglie, si prese la briga e di certo il gusto di dare a (Fd7) tutte il consiglio (b) giusto. E rivol(B7)gendosi alle cor(e)nute, le apostro(A7)fò con parole ar(D)gute: “il furto d’a(e)more sarà pu(b)nito - disse - dall’(Fd7)ordine costitu(b)ito” (e b Fd7 b)

4.

(b) E quelle andarono dal commissario e dissero (Fd7) senza parafra(b)sare: “quella schifosa ha già troppi clienti, più di un con(Fd7)sorzio alimen(b)tare”. E arrivarono quattro gendarmi, con i pen(Fd7)nacchi, con i pen(b)nacchi, e arrivarono quattro gendarmi con i pen(Fd7)cchi e con le (b) armi. Il cuore (B7) tenero non è una (e) dote di cui siano (A7) colmi i carabi(D)nieri, ma quella (e) volta a prendere il (b) treno l’accompa(Fd7)gnarono malvolen(b)tieri (e b Fd7 b)

5.

(b) Alla stazione c’erano tutti, dal commis(Fd7)sario al sagre(b)stano, alla stazione c’erano tutti, con gli occhi (Fd7) rossi e il cappello in (b) mano, a salutare chi per un poco senza pre(Fd7)tese, senza pre(b)tese, a salutare chi per un poco portò l’a(Fd7)more nel pa(b)ese. C’era un car(B7)tello (e) giallo con una (A7) scritta (D) nera, diceva: “Ad(e)dio Bocca di (b) rosa con te se ne (Fd7) parte la prima(b)vera (e b Fd7 b)

6.

(b) Ma una notizia un po’ originale non ha bi(Fd7)sogno di alcun gior(b)nale, come una freccia dall’arco scocca, vola ve(Fd7)loce di bocca in (b) bocca. E alla stazione successiva molta più (Fd7) gente di quando par(b)tiva, chi manda un bacio chi getta un (Fd7) fiore, chi si prenota per due (b) ore. Persino il (B7) Parroco che non dis(e)prezza, fra un mise(A7)rere e un’estrema un(D)zione il bene ef(e)fimero della bel(b)lezza, la vuole ac(Fd7)canto in proces(b)sione. E con la (B7) Vergine in prima (e) fila e Bocca di (A7) rosa poco lon(D)tano si porta a (e) spasso per il pae(b)se l’amore (Fd7) sacro e l’amor pro(b)fano (e b Fd7 b)
2010-07-19 18:44 Читать похожую статью
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • Контрольная работа
  • © Помощь студентам
    Образовательные документы для студентов.